CURE TERMALI

***OFFERTA CURE TERMALI***

OFFERTA SOGGIORNO LUNGO PER CURE TERMALI

Con soggiorno di almeno 7 giorni in pensione completa:

– A partire da Euro 49,00 a persona (OFFERTA VALIDA FINO AL 31/07)

– A partire da Euro 58,00 a persona (A PARTIRE DAL 31/07 IN POI)

 

L’acqua solfureo-solfato-calcica di Tabiano, assunta per inalazione, è particolarmente indicata per le malattie dell’apparato respiratorio e otorinolaringoiatriche, per le patologie dermatologiche e le affezioni ginecologiche e per le malattie del ricambio; il centro termale propone le cure idropiniche, irrigazioni e inalazioni, balneoterapia e fangoterapia.

⇒ Cura di bronchi, orecchio, naso, gola e pelle.

⇒ La prima stazione termale italiana per le cure inalatorie, con acque solfureo-solfato-calciche-magnesiache tra le più ricche di zolfo in Europa.

Le sue azioni più importanti, evidenziate da recenti ricerche cliniche, sono quella di miglioramento dei meccanismi di depurazione delle vie aeree (clearance mucocilliare) e quella antinfiammatoria locale.

Questi effetti vengono prodotti sia mediante un’azione secretolitica sul muco bronchiale, che attraverso un’azione rigenerante sulle cellule della mucosa delle vie aeree.

L’inalazione di acqua di Tabiano determina inoltre, attraverso l’aumento del glutadione, importante sostanza ad attività antiossidante, un miglioramento delle difese contro i danni da radicali ossidanti quali quelli presenti nel fumo di tabacco.

PER SAPERNE DI PIU’…

Visita il sito delle Terme di Tabiano! 

http://www.termeditabiano.it/it-IT/Cure-Termali.aspx




[header type=”h2″] Le terme [/header]

 

Conosciute già nel Seicento, ma apprezzate e valorizzate solo due secoli dopo, le Terme di Tabiano devono la loro notorietà ad una caratteristica che le rende praticamente uniche in Europa; l’acqua che sgorga dalle tre sorgenti della cittadina parmense è sulfurea solfato calcio magnesiaca ed ha un contenuto particolarmente alto di gas sulfureo.

[blockquote]Situata a pochi km dalla stazione di cura di Salsomaggiore, Tabiano Terme mette a disposizione dei suoi ospiti un attrezzato padiglione termale per terapie e cicli di cure specifiche ed un moderno centro benessere per provare trattamenti viso corpo e medicina estetica.[/blockquote]

Le acque minerali di Tabiano sono particolarmente indicate per le malattie dell’apparato respiratorio e otorinolaringoiatriche, per le patologie dermatologiche e le affezioni ginecologiche e per le malattie del ricambio; il centro termale propone cure idropiniche, irrigazioni e inalazioni, balneoterapia e fangoterapia.
Cura di bronchi, orecchio, naso, gola e pelle. La prima stazione termale italiana per le cure inalatorie. Acque solfureo-solfato-calciche-magnesiache tra le più ricche di zolfo in Europa.

L’acqua solfureo-solfato-calcica di Tabiano assunta per inalazione, attraverso l’azione diverse affezioni dell’apparato respiratorio.

Le sue azioni più importanti, evidenziate da recenti ricerche cliniche, sono quella di miglioramento dei meccanismi di depurazione delle vie aeree (clearance mucocilliare) e quella antinfiammatoria locale. Questi effetti vengono prodotti sia mediante un’azione secretolitica sul muco bronchiale, che attraverso un’azione rigenerante sulle cellule della mucosa delle vie aeree.
L’inalazione di acqua di Tabiano determina inoltre, attraverso l’aumento del glutadione, importante sostanza ad attività antiossidante, un miglioramento delle difese contro i danni da radicali ossidanti quali quelli presenti nel fumo di tabacco.
Per maggiori informazioni visitate il sito Web delle Terme di Tabiano (www.termeditabiano.it).

[clear]

 

[header type=”h2″] Come usufruire delle cure termali [/header]

Per usufruire delle cure termali delle Terme di Tabiano in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) al solo costo del ticket di legge, è sufficiente presentarsi allo stabilimento con l’impegnativa del medico curante che deve riportare l’indicazione della patologia da trattare, con un documento d’identità e con il codice fiscale.

Qui di seguito le patologie convenzionate con SSN e cicli di cura Ex D.M. 15.04.94 e 15.12.94 e successive modifiche (DGR Emilia Romagna 410 del 25.03.97).

Malattie delle vie Respiratorie Cure Concesse
Sindromi rinosinusitiche bronchiali croniche 24 cure inalatorie
Bronchiti croniche semplici 24 cure inalatorie
Bronchiti croniche accompagnate a componente ostruttiva
(con esclusione di asma ed enfisema avanzato, complicato da insufficienza respiratoria grave o da cuore polmonare cronico)
24 cure inalatorie
Oppure ciclo integrato della ventilazione polmonare controllata 18 cure inalatorie
+12 ventilazioni polmonari
Malattie Otorinolaringoiatriche Cure Concesse
Rinopatia vasomotoria, faringolaringiti croniche, sinusiti croniche 24 cure inalatorie
Stenosi tubariche, otiti catarrali croniche, otiti purulente non colesteatomatose ciclo della sordità rinogena:
12 cure inalatorie +
12 insufflazioni endotimpaniche
Malattie Dermatologiche Cure Concesse
Psoriasi (esclusa la forma pustolosa eritrodermica) 12 bagni
Eczema, Dermatite atopica (escluse le forme vescicolari essudative) 12 bagni
Dermatite seborroica ricorrente 12 bagni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *